Istituto Comprensivo 17 Montoriovia dei Gelsi, 20 - 37141 Verona; Pec istituzionale: vric88800v@pec.istruzione.it; Peo: vric88800v@istruzione.it 

Codice fiscale: 93185090235; Codice univoco per la fatturazione elettronica: UFJVUN  Contatti rapidi Tutti i dati: clicca qui! segreteria@scuolemontorio.org 

Tel 045.557507 / 045.8840944; Fax 045.8869196 

Cerca
Chi è online
 66 visitatori online
Login
Per accedere devi essere un utente registrato



Vuoi registrarti? Contatta l'amministratore Clicca qui!
Home

Posta elettronica certificata

Come previsto dalla normativa riportata sulla Circolare n. 2/2010/DDI del 19.04.2010, si rende noto che l' Istituto Comprensivo 17 Montorio è in possesso del seguente indirizzo di posta elettronica certificata (PEC):

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 Il nostro Istituto è dotato ormai da almeno un anno della posta elettronica certificata. Da settembre 2009 la PEC è utilizzata a regime per varie incombenze amministrative e informative della Segreteria. Sotto una  spiegazione sintetica delle caratteristiche e dei vantaggi della PEC per la gestione delle comunicazioni elettroniche come già pubblicato a suo tempo sul nostro sito: clicca qui per vedere l'articolo originale!

 


Il nostro Istituto comprensivo si è dotato della Posta Elettronica Certificata (PEC). In piena coerenza con le varie Leggi in materia

(Decreto legge n. 185 del 29/11/2008 convertito nella legge n. 2 del 28/01/2009 rende obbligatorio l’uso della Posta Elettronica Certificata per le Aziende e i Professionisti entro un anno. Dlgs 7 marzo2005, DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 11 febbraio 2005, n.68, Decreto2Novembre2005)

 
Cosa é PEC

PEC è l'acronimo di Posta Elettronica Certificata: e' un sistema di "trasporto" di documenti informatici che presenta delle forti similitudini con il servizio di posta elettronica "tradizionale", cui però sono state aggiunte delle caratteristiche tali da fornire agli utenti la certezza, a valore legale, dell’invio e della consegna (o meno) dei messaggi e-mail al destinatario.


Perché "certificata"

Il termine "certificata" si riferisce al fatto che il gestore del servizio rilascia al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio ed eventuali allegati.
Allo stesso modo, il gestore del destinatario invia al mittente la ricevuta di avvenuta consegna.


I gestori certificano quindi con le proprie "ricevute":

  • che il messaggio è stato spedito
  • che il messaggio è stato consegnato
  • che il messaggio non è stato alterato

 
A chi si rivolge

La Posta Elettronica Certificata si rivolge a tutti coloro che hanno l'esigenza di inviare e ricevere messaggi o allegati in modo sicuro, con attestazione di invio e consegna, comodamente dal proprio pc senza code o lunghe attese.

Alcuni esempi di utilizzo :

  • Evitare spese e code per l'invio delle proprie raccomandate.
  • Sostituire la posta cartacea per semplificare i rapporti con clienti e fornitori.
  • Inviare comunicazioni ufficiali verso altri enti oppure verso i cittadini.
  • Inoltro di circolari e direttive
  • Integrazione delle trasmissioni certificate in software gestionali, paghe e stipendi, protocollo, gestori documentali, workflow
  • Invio e ricezione di ordini, contratti, fatture
  • Convocazioni di Consigli, Assemblee, Giunte
  • Gestione di gare di appalto
  • Inviare documenti alla Pubblica Amministrazione (accertamento tributario, etc.)

Vantaggi
Semplicita': il servizio PEC si usa come la normale posta elettronica sia tramite programma client (Es. Outlook Express) che via web tramite webmail, avrete sempre la certezza che i messaggi inviati o ricevuti non possano essere contraffatti.

Valore legale:

  • a differenza della tradizionale posta elettronica, alla PEC e' riconosciuto pieno valore legale e le ricevute possono essere usate come prove dell'invio, della ricezione ed anche del contenuto del messaggio inviato. Le principali informazioni riguardanti la trasmissione e la consegna vengono conservate per 30 mesi dal gestore e sono anch’esse opponibili a terzi.
  • No Virus e Spam: l'identificazione certa del mittente di ogni messaggio ricevuto ed il fatto che non si possano ricevere messaggi non certificati, rendono il servizio PEC pressoche' immune dalla fastidiosa posta spazzatura.
  • Risparmio: Confrontando i costi di una casella PEC con quello di strumenti quali fax e raccomandate e' evidente il risparmio che si puo' ottenere non solo in terminieconomici, ma anche di tempo.

 

 
Registro Elettronico
Adesioni on-line ai Progetti
Mozione Consiglio d'Istituto
Consiglio Ragazze e Ragazzi

I nostri Sponsor
 

 
AMBIENTE E SICUREZZA
di Valentini Claudio

La pubblicità in questo spazio fa bene alla scuola
Vuoi sapere come?
Autovalutazione d'Istituto
CTI - INTEGRAZIONE
Prospettiva Famiglia
Scuola Amica dei Bambini
Mizzole SCA
 
Patrocinio del Veneto

Alla Ricerca-Azione di Mizzole

Vedi la concessione